Belgirate Cenni storici Arrivare Hotel - B&B Ristoranti - Bar Manifestazioni Attività sportive Corsi - Attività Sentieri Mete turistiche Chiese - Oratori Matrimoni & Eventi Ville Storiche Personaggi Trasporti Immagini Guide - Video Solidarietà Sitemap

Lo Sciatt

Il rospo (sciatt, in lingua locale) è l'animale totematico di Belgirate i cui abitanti sono detti sciatt o sciatin.
In materia di significati simbolici pochi altri animali mostrano una sovrapposizione di valenze positive e negative come il rospo.
Esso è di volta in volta segno di lussuria, di gelosia ed invidia ma anche di operosità, solarità e materna protezione.
Il rospo è velenoso ma anche guaritore, è ctonico ma anche solare, è portatore di nequizia ma anche un potente talismano.
E' demoniaco ma è anche il saggio custode di tesori e di sapienza. Di certo è polivalente e contraddittorio. In ogni caso esso è l'amato simbolo dei belgiratesi che - come il rospo - si sentono un po' polivalenti e contraddittori, saggi e demoniaci.
Esso è raffigurato in paese sotto forma di un "monumento" sul lungolago, di placche metalliche nella fontana di fronte alla piazzetta San Carlo, nella santella in cima allo Scalone e in una decorazione murale in Via Bianchi.